Al via le consultazioni per la formazione della Giunta

Ai miei concittadini devo delle scuse per il silenzio di questi giorni.

Sono ancora frastornato dal risultato e sto cercando pian piano di abituarmi al ruolo che avete voluto affidarmi.

Ho passato la prima settimana dopo il ballottaggio in giro per le scuole e le associazioni sportive, invitato a presenziare alle attività di fine anno nonostante la mia elezione non fosse stata ancora ufficializzata. Ho avuto modo così di passare i miei primi giorni da sindaco coi più piccoli. Ed è stata una cosa straordinaria! Anche e soprattutto per l’accoglienza riservatami, oltre che da loro, anche dagli insegnanti e dai genitori.

Venerdì mattina è avvenuta, presso l’aula consigliare, la proclamazione ufficiale degli eletti e, subito dopo, il passaggio di consegne dal Commissario Minervini a me, così come da me richiesto affinchè potessi immediatamente adoperarmi per sistemare alcune questioni urgenti: prime fra tutte la riapertura di via Moro e i permessi per gli esercenti a sistemare i tavoli all’esterno. Ho ritenuto queste delle priorità poichè non potevo permettere che la chiusura della strada e il rinvio della concessione dei suddetti permessi recassero ulteriori danni ai nostri commercianti. E poi ho cercato di capire come fare ad avviare il prima possibile una raccolta differenziata degna di questo nome, contattando immediatamente la ditta che gestisce il servizio.

Dopo di che ho visitato gli uffici comunali per capire lo stato dell’arte o se vi fossero questioni in sospeso da risolvere. Ovviamente ho preso visione del bilancio di previsione approvato dal Commissario Minervini ed ho cominciato a mobilitarmi per l’organizzazione di “Noci Estate”, nonostante il ritardo provocato dalle votazioni.

Ieri, infine, sono cominciate le consultazioni con tutte le parti politiche rappresentate in consiglio comunale. Consultazioni che porteranno, nel più breve tempo possibile, alla formazione della Giunta. In questa fase continuerò comunque a confrontarmi con tutti coloro che mi hanno supportato, coi partiti e i movimenti della coalizione “Noci Bene Comune” e con gli attivisti di “Testa Cuore Noci”, così come ho fatto, sin dall’inizio, ogni qual volta ho dovuto effettuare delle scelte importanti in campagna elettorale. La mia forza sono tutti loro e i cittadini che mi hanno dato fiducia e dimostrato il loro affetto.

Vi chiedo di pazientare qualche giorno, poichè prendere contezza della situazione e contemporaneamente formare una squadra di governo che non deluda le aspettative di nessuno nonostante la difficoltà oggettiva della situazione delineatasi, richiede calma e pazienza. E adesso più che mai che ho bisogno della vostra fiducia e del vostro sostegno. Non appena supereremo questo momento di passaggio, e vi assicuro succederà prestissimo, prometto di essere più puntuale nell’aggiornarvi su quello che io e gli altri staremo facendo, operando quella trasparenza che tanto abbiamo proclamato in campagna elettorale. E che per noi non è soltanto uno slogan.